SEGNALAZIONI WHISTLEBLOWING

In recepimento del Decreto Legislativo 10 marzo 2023, n. 24, le Società che compongono il Consorzio SkiCarosello Corvara (Grandi Funivie Alta Badia S.p.A.; Sciovie Ladinia S.p.A.; Funivie del Boè S.p.A.; Sciovie Pralongià S.p.A.; Seggiovie Sompunt S.p.A.) si sono dotate dei prescritti canali per la ricezione e la gestione delle segnalazioni denominate “whistleblowing”.

CHI PUÒ SEGNALARE?

  1. I soci e le persone con funzioni di amministrazione, direzione, controllo, vigilanza o rappresentanza, anche qualora tali funzioni siano esercitate in via di mero fatto, presso una delle società che compongono il Consorzio SkiCarosello Corvara;
  2. I lavoratori subordinati, i tirocinanti, i lavoratori autonomi, i liberi professionisti ed i consulenti che prestano la propria opera presso una delle società che compongono il Consorzio SkiCarosello Corvara;
  3. Soggetti che hanno rivestito i ruoli sopra indicati in passato, se le informazioni sulle violazioni sono state acquisite nel corso del rapporto e soggetti con i quali il rapporto non è ancora sorto – per esempio i candidati alla selezione del personale o i dipendenti durante il periodo di prova.

AMBITI DI POTENZIALE SEGNALAZIONE

Sono potenzialmente oggetto di segnalazione le violazioni di disposizioni normative dell’Unione europea che ledono l’interesse pubblico o l’integrità della Società, di cui il segnalante sia venuto a conoscenza nel contesto lavorativo, consistenti in condotte illecite rilevanti ai sensi del Decreto Legislativo n. 231/2001 o violazioni del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo adottato ai sensi del Decreto Legislativo n. 231/2001.

I CANALI DI SEGNALAZIONE

  • numero verde: 800 - 134 - 073
    La chiamata è registrata
  • indirizzo di posta elettronica (*): consorzioskicarosello_whistleblowing@complegal.it
  • Il segnalante ha altresì il diritto di richiedere un incontro diretto con un professionista esterno all’azienda, che gestisce il canale per conferire la segnalazione in un colloquio riservato; sarà sufficiente farne richiesta mediante uno dei due canali sopra indicati, lasciando un recapito per essere contattati.
(*) A tutela della riservatezza del Segnalante, qualora lo stesso desideri non rilasciare il consenso al disvelamento della sua identità, le segnalazioni scritte devono essere inviate da caselle di posta elettronica personali, non aziendali (pertanto, occorre evitare di inviare segnalazioni da caselle su dominio aziendale).

INFORMATIVA SULL’UTILIZZO DEI DATI PERSONALI DEL COLLABORATORE AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679

a) TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Con la presente, Skicarosello Corvara Consorzio “titolare del trattamento”, ai sensi del Regolamento Europeo 2016, informa i potenziali segnalanti, segnalati, facilitatori ed ogni altra persona fisica potenzialmente coinvolta nella gestione delle segnalazioni delle modalità di trattamento dei propri dati.
I dati di contatto di Skicarosello Corvara Consorzio sono i seguenti:


b) Dati di contatto del responsabile della protezione dei dati
Il responsabile della protezione dei dati è la società Tisot Iuris Società tra Avvocati a responsabilità limitata, con sede in Bolzano, Viale Duca d’Aosta 76, 39100 (BZ), che potrà essere contattato ai seguenti recapiti:


c) Finalità del trattamento e base giuridica
Il trattamento dei dati personali riguarda la gestione delle segnalazioni e potrà riguardare eterogenee categorie di informazioni relative alle persone fisiche, ivi comprendendo, almeno potenzialmente, categorie particolari di dati personali (art. 9, GDPR) e dati personali relativi a condanne penali e reati (art. 10, GDPR). Basi giuridiche legittimanti il trattamento sono l’adempimento di un obbligo di legge (art. 6, comma 1, lett. c), GDPR) e, per quanto concerne i dati particolari e penali, rispettivamente le previsioni di cui all’art. 9, comma 2, lett. g) e art. 10, in combinato disposto con l’art. 2-octies, D.Lgs. 196/2003.

d) Ambito di comunicazione e diffusione
I dati identificativi del segnalante saranno visibili esclusivamente dalla società esterna specializzata, operante quale responsabile del trattamento ex art. 28, GDPR e sub fornitori tecnologici o di telecomunicazioni, salvo consenso espresso da segnalante stesso.
Non sono previste ulteriori fattispecie di comunicazione di dati personali.
Al Titolare potrebbe essere richiesto di comunicare i Dati su richiesta delle pubbliche autorità, anche giudiziaria.

e) Trasferimento dati ad un Paese terzo o ad organizzazioni internazionali

Il trattamento non prevede trasferimento extra U.E.

f) Durata della conservazione dei dati personali
I dati personali che manifestamente non sono utili al trattamento di una specifica segnalazione non sono raccolti o, se raccolti accidentalmente, sono cancellati immediatamente. In ogni caso, i dati saranno conservati per un periodo non superiore a cinque anni dalla data della comunicazione dell'esito finale della procedura di segnalazione.


g) Diritti dell’interessato
Mettendosi in contatto con il titolare potrà esercitare i seguenti diritti in qualsiasi momento:
  • Accesso ai dati: essere messo a conoscenza se sia o meno in corso un trattamento di dati personali che la riguardano e ricevere una copia dei dati personali oggetto di trattamento
  • rettifica: qualora il titolare compia operazioni di trattamento dei Suoi dati e questi siano errati, può richiederne la celere correzione,
  • cancellazione: ottenere la celere eliminazione di tutti i dati che La riguardano a eccezione di quelli che il titolare è tenuto a trattare dalla legge per l’accertamento, l'esercizio o la difesa in sede giudiziaria,
  • limitazione: ottenere l’oscuramento temporaneo di parte o di tutti i dati in possesso del titolare cosicchè non vengano effettuate ulteriori operazioni di trattamento in attesa di determinazioni ulteriori (sono esclusi dalla limitazione la mera conservazione dei dati, nonché il loro utilizzo per l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria),
  • portabilità: ricevere tutti i dati che la riguardano in un formato strutturato di uso comune, o ottenere la loro trasmissione diretta ad altro titolare (applicabile nei soli casi di trattamento basato sul consenso o sull’esecuzione di un contratto).


h) Diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo
Laddove Lei ritenga che i Suoi dati siano stati trattati in modo illegittimo, ha il diritto di rivolgersi all’Autorità di controllo per proporre reclamo.